I.S.I.S.S

  Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore con  indirizzo Tecnico Industriale e Professionale

"O.Conti"

                                    

Dott.ssa Fusco Annalisa psicologa del servizio   

Prof. ssa Oliva Filomena docente Referente

Lo sportello d’ascolto è un servizio in cui i diversi utenti della comunità scolastica possono
esprimere i loro vissuti problematici e rileggerli secondo modalità più adeguate. Parlare della
propria esperienza, e renderla oggetto di riflessione condivisa, comporta infatti un distanziamento
dal problema che già di per sè costituisce un fattore di “cura”.

La definizione di “Sportello d’ascolto” rende implicita la connotazione del tipo di servizio offerto a
scuola: un ascolto finalizzato alla relazione d’aiuto, rispetto a situazioni di disagio scolastico e
disagio giovanile. E’ importante sottolineare la valenza non terapeutica del servizio, e distinguere
fra “processi di aiuto” e “processi di cura”. Ciò che la scuola può offrire come sostegno e rinforzo
alla scolarizzazione dei ragazzi è appunto uno spazio di ascolto e di consulenza che favorisca gli
apprendimenti e lo star bene a scuola.

L’obiettivo dei colloqui è individuare le aree psicologiche e sociali entro cui costruire una
relazione d’aiuto, e favorire una migliore comprensione e lettura dei problemi presentati.
Tramite un ascolto mirato ed un’attenzione al qui e ora, si offre all’adolescente in autoriferimento la
possibilità di percepirsi soggetto attivo nella costruzione di significati, per progredire nella propria
crescita, attraverso la sperimentazione di un’esperienza condivisa all’interno di una relazione
collaborativa. Percepirsi, infatti, come soggetto che esplora e conosce, parlare della propria
esperienza e renderla oggetto di riflessione condivisa comporta un distanziamento dal problema che
aiuta l’adolescente ad integrare la propria esperienza emotiva ed entrare in contatto con i propri
conflitti, aspettative, gioie e successi.

 
    TUTTI I LUNEDI' dalle 9.00 alle 11,00

Tutti gli interessati :Alunni, Famiglie ,Docenti potranno prenotarsi contattando la Prof.ssa Oliva Filomena

  
 
Si Precisa che gli alunni minorenni dovranno essere autorizzati da entrambi i genitori

Ultimo aggiornamento: